Integrazione Posturale

Stampa

Il significato del termine integrazione in questa tecnica, è da intendersi come manifestazione unitaria di struttura e atteggiamento, raggiungibile attraverso un processo esperienziale graduale, che comprende sia la ristrutturazione delle percezioni delle connessioni di muscoli e tessuti (trattando il “network”fisiologico “connettivale”) sia l’esperienza (guidata) della connessione straordinaria di questo “livello” con i “piani” energetici, psicologici e spirituali. L’Integrazione Posturale è una forma di lavoro sul “corpo mente”. Con modalità specifiche di massaggio sulle fasce muscolari superficiali, intermedie e profonde riorganizza gradualmente il complesso sistema psicosomatico, utilizzando la “respirazione energetica” e il dialogo tra le parti. L’ausilio della “respirazione energetica” dà forza e crea, passo dopo passo, le condizioni ottimali per il lavoro di affrontare i limiti imposti dalla rigidità (blocchi), mentre il dialogo (di natura gestaltica) delle parti del corpo-mente fornisce strumenti relazionali per sostenere l’emersione del conflitto, l’azione liberatoria e l’armonizzazione. Queste ultime caratteristiche del lavoro danno al massaggio una dimensione biodrammatica (e quindi più vicina alla realtà della natura del corpo mente) e aumentano le opportunità per sostenere il rilascio della tensione e la sua integrazione.